PENISOLATOMICA: da oggi negli store

Lo attendevamo da tempo. Finalmente è uscita la nuova antologia di Lethal Books curata da Luca Mazza e Jack Sensolini, che si inserisce nel mondo di Riviera Napalm creato dagli stessi due autori.

Nell’antologia ci sono diversi nomi noti del panorama fantastico italiano ed è presente anche il mio racconto breve “Neoliscio”, ambientato in una Pesaro post-crollo:

Il tramonto è un menarca spezzato dal suono dei Canadair.

Il ghetto, una delle tante latrine di Bonificato I.

Sullo sfondo, il colle San Bartolo brucia. Ininterrottamente.

Niente Loris™ o Pamela™ sulla spiaggia, solo palafitte e mondezza.

L’Orchestra Spettacolo è sul palco. Il doppio pedale sfonda i timpani di Maz, mentre osserva l’ennesimo carico di Napalm che si infrange sul mondo. Dicono che dalla collina si veda fino a Crimini, per questo il Principe ci tiene così tanto.

La frontiera, il Selvaggio Nord, la maledetta Gotica. La chiamano in tanti modi, ma è solo terra bruciata.

Maz stacca il culo dal furgone blindato ed esce. Le catene al collo sono tante da fare un’armatura.

Qui la storia è ancora lunga si dice mentre l’orbo al mixer prova a rimuovere il ritorno dalla fisarmonica. Non sa che il microfono è fallato come la testa del ragazzo che la suona. Il fischio continuerà per tutto il concerto.

Maz si incammina fra gli sguardi della gente. È lingua più veloce di tutta la Marca. Idolo delle ragazzine, sogno erotico delle madri. La sua lingua scioglie letteralmente gli SM58 .

La piazza al centro del ghetto polveroso è in festa. Stasera il neoliscio riempirà la città dei suoni della ribellione. Non come quella merda gotica-snuff-glamour alla Monica Pacciani che va forte in Riviera.

Su un muro, lettere spietate lo fanno sorridere.Al loro fianco lo stencil del Dottore nella sua mutata onnipotenza e la scritta: il Ranch resiste.

Trovate il libro sia in ebook che in cartaceo su Amazon, preparatevi al peggio!

Nessun commento finora.

Leave a Reply

You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Top